Opel, fa parte ormai dal 2017, del gruppo PSA e come la Peugeot, con la 208, la Opel, con la Corsa, si è presa la “scossa”.

Parliamo quindi, della Opel Corsa-e!

La Opel Corsa-e, è una vettura full elettrica, molto interessante, in quanto ha delle caratteristiche, che la rendono appetitosa.

Nel dettaglio, un’ autonomia calcolata nel ciclo WLTP, di 337 Km, grazie ad una batteria molto capace, da ben 50 Kwh, ricaricabile sia da una presa domestica, con tempi ovviamente molto lunghi (una notte non basta!), che da una wallbox dedicata, con tempi più accettabili.

Ma se si va di fretta, non c’ è problema, infatti la opel Corsa-e, può essere ricaricata velocemente, anche da colonnine pubbliche, denominate Fast Charger in corrente continua fino a 100 Kw! Massima flessibilità quindi.

Cokpit Opel Corsa-e-Tutto sotto controllo!

Ma veniamo alle prestazioni.

Il motore, ha una potenza di 136 cv ed una coppia immediata e costante (caratteristica di ogni motore elettrico),di 260 Nm, caratteristiche che gli permettono di accelerare da 0 a 100 Km/h in soli 8,1 secondi.

Si avvale di 3 modalità di guida: Normale, Eco e Sport.

All’ avvio, si trova sempre in modalità Normale, se si vuole il massimo delle prestazioni, basta passare alla modalità Sport, se invece si desidera la massima efficienza energetica, si dovrà passare alla modalità Eco.

Recupero dell’ energia

Power unit e pacco batterie al litio Opel Corsa-e

La nuova Opel Corsa-e è dotata di un evoluto sistema di recupero dell’energia che in fase di decelerazione o frenata trasforma l’energia cinetica in eccesso in energia elettrica da utilizzare successivamente.

Articolo precedenteFiat Panda EASY HYBRID, adesso la gamma è completa!
Articolo successivoMini Countryman John Cooper Works, l’ auto che farà felici i Papà…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui