Il mio titolo controverso, ha il suo perché. Ormai dal 2009, la Peugeot, ci ha abituato al grip control, che ora è diventato advanced grip control. Questo starordinario dispositivo, permette alle vetture della casa del leone a trazione anteriore di districarsi sui fondi difficili, quali neve, fango e sabbia, quasi come una 4×4.

Advanced grip control

Agendo sul bilancere posto dietro alla leva del cambio, si possono scegliere le varie modalità di guida, a seconda delle esigenze e del tipo di fondo stradale che dobbiamo affrontare.

Bilanciere del “Advanced Grip Control” di Peugeot

Sulla neve, fornirà il pattinamento ideale delle ruote motrici, permettendoci di avanzare senza grosse difficoltà. La modalità è attiva fino a 80 Km/h.
Sulla sabbia, si sà, è necessario far pattinare le ruote motrici simultanemente, per trovare grip ed evitare di insabbiarsi e l’ advanced grip control, esegue egregiamente questo compito. La modalità sabbia è attiva fino a 120 Km/h.

La modalità fango, invece è attiva fino a 50 Km/h e autorizza il pattinamento della ruota meno aderente in partenza per favorire l’eliminazione del fango e ritrovare aderenza. Parallelamente, la ruota più aderente è gestita in modo tale da trasmettere più coppia possibile. In fase di avanzamento, il sistema ottimizza il pattinamento per rispondere alle sollecitazioni del guidatore.

Geniale no?

HADC

Ma non finisce qui, infatti la Peugeot 2008 vanta nel suo corredo, anche l’ assistenza in discesa, l’utilissima funzione HADC (Hill Assist Descent Control), per controllare elettronicamente la velocità in discesa, in caso di forti pendenze che possono mettere in crisi i sistemi ABS alla ricerca di trazione col fondo. La funzione HADC è attivabile, con velocità inferiore a 30 Km/h e pendenza superiore al 5%. Consente il controllo automatico della velocità in discesa, attraverso una progressiva azione di rilascio del pedale dei freni. In questo modo il guidatore evita la paura di non riuscire a fermare il veicolo, liberandolo da situazioni di potenziale pericolo. Questo sistema riduce il rischio di scivolare o di perdere il controllo del veicolo durante la discesa, in marcia in avanti o in retromarcia. Il sistema ha due livelli di intervento: su percorsi di media ripidità, mantenendo il cambio in prima o in D (cambio automatico), viene mantenuta la velocità impostata dal guidatore in base all’azione fatta sull’acceleratore. In caso di discese ancor più ripide, mettendo il cambio in folle, l’auto riduce ancor più la velocità fino a procedere anche a passo d’uomo, ma sempre in funzione delle condizioni del fondo rilevate dal sistema HADC

Cockpit della Peugeot 2008

Sul SUV 2008, l’opzione Advanced Grip Control viene proposta in opzione per le varianti dotate di motore endotermico in allestimento Allure e GT Line a 300 euro.

Quali sono i vantaggi di un’auto dotata dell’advanced grip control, rispetto ad una dotata di trazione integrale?

  • Sicuramente il peso minore, grazie all’ assenza di un albero di trasmissione che dovrebbe portare la coppia motrice anche al differenziale posteriore, con conseguente riduzione dei consumi e delle emissioni inquinanti;
  • prezzo d’ acquisto più basso;
  • maggior confort e maggiori prestazioni assolute oltre che spazi di frenata più contenuti, grazie al minor peso complessivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui